SULLA MIA PELLE

Sulla mia pelle

Mostra collettiva


Fotografie di Dora Sicali e Valentina Gaia Pacheco e un’opera di Anna Maria Civico



Le due fotografe indagano con la loro fotografia il corpo umano, 
la sua essenza più profonda e il suo mutare.


Dora Sicali, con il ciclo in bianco e nero dal titolo: 
”IL FASCINO DELL’ANOMALIA NEL TRASCORRERE DEL TEMPO”
ritrae il lento ma inevitabile cambiamento del corpo umano che porta con sé il 
“residuo agrodolce di tutta una vita vissuta”. 

Le sue foto raccontano una storia che è la storia della vita stessa e dell’intera umanità, 
disegnata sulla pelle.


Valentina Gaia Pacheco, ne “LA TRASPARENZA DELLA BELLEZZA” 
ci presenta una sua riflessione fotografica sui corpi, 
sulla struttura ossea che li sorregge e che traspare dalla pelle. 
Il bianco e nero permette di azzerare tutte le sfumature, 
di rendere i contorni più netti e marcati, 
e quindi di evidenziare ancor meglio i contrasti.


Un filo rosso collega queste foto in bianco e nero a “MNEMOSINE” di Anna Maria Civico, opera in esposizione permanente alla Casa delle Donne, che come una pelle preserva saperi e ricordi femminili.

Casa delle Donne, Terni dal 13 al 29 febbraio

orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 19.30

Inaugurazione della mostra e presentazione a cura di Marta Morelli sabato 13 febbraio ore 17.30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto