Incontro con TUBA BAZAR alla Casa delle Donne di Terni

   VENERDì 27 GENNAIO – ORE 18:00   
   CASA DELLE DONNE DI TERNI   
   VIA L. AMINALE 20/22 – TERNI   

   INCONTRO CON TUBA BAZAR   

   Tutto quello che avreste voluto sapere, e non avete mai osato chiedere   
   Presentazione di sex toys e aperitivo   

Avrete la possibilità di conoscere e scoprire il fantastico mondo dei giocattoli erotici per le donne e per la coppia di Tuba Bazar. Un incontro informale durante il quale le donne di Tuba vi presenteranno i giocattoli erotici in un’atmosfera intima e accogliente. Questo tipo di incontri crea una situazione complice e divertente per cui diventa facile fare domande, conoscere la gamma dei giocattoli, capire come funzionano e a cosa servono. Durante la presentazione potrete toccare, sentire, odorare, ridere. Noi cercheremo di rispondere ai vostri dubbi e vi racconteremo aneddoti e curiosità.
Durata: 2 ore e mezza
A seguire Apericena offerta da Monimbò
con contributo di autofinanziamento di euro 5,00
Tuba è un bar, libreria delle donne e bazar erotico. Dal 2007 siamo al Pigneto, uno dei quartieri più vivaci di Roma e oggi ci lavorano dieci donne tra i 22 e i 46 anni. Tuba è un luogo di socialità pensato e gestito da donne, un posto in cui incontrarsi e condividere idee: presentazioni di libri, mostre, dibattiti, laboratori, festival e feste. Tutti gli oggetti in vendita nel bazar erotico rimandano a un’idea di sessualità positiva, giocosa, divertente, soddisfacente, lontana da contenuti offensivi e svilenti. Nella libreria delle donne troverete sia narrativa che saggistica, oltre ai fumetti, all’illustrazione e alla fotografia. Nel 2016 abbiamo organizzato 52 presentazioni di libri, un festival di fumetti, lanciato la serata di musica e performance “Amorucci. Ragazze che amano ragazze”, ospitato 8 mostre, collaborato con Teatri di vetro, Roma Europa e Zone attive, promosso laboratori sulla sessualità femminile, organizzato la libreria per gli eventi di invito alla lettura del quartiere e organizzato un bellissimo camion al corteo del 26 novembre!   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto